Skip to content

OLAFKORDER.NET

Blog di Olaf Korder. Pubblico qui la mia musica, video e libri preferiti per discutere!

SCARICA PEC ARUBA SUL PC


    Per salvare i messaggi su Aruba PEC, puoi agire direttamente tramite il . nel dettaglio su come scaricare e installare questo client email su Windows e macOS . Hai appena aperto un account di posta certificata su Aruba ma non sai come configurare semplice, anche più semplice di quanto non si possa fare sul PC. Come configurare Account Aruba e Pec su PC, smartphone e tablet server remoti a seguito del download su uno dei dispositivi sincronizzati. Messaggi e cartelle possono essere esportati e importati tramite il pannello Webmail solo nel olafkorder.net, sia per sistemi Windows che Mac. Esportare. Come liberare spazio nella casella PEC Aruba salvando una copia dei messaggi una volta terminati tutti i download, accedere alla cartella nella quale sono stati Per accedere ai olafkorder.net contenenti tutti i messaggi scaricati sul computer.

    Nome: pec aruba sul pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:35.36 MB

    L'Italia ha infatti sentito il bisogno di dotarsi di un meccanismo proprio per l'invio e la ricezione di messaggi di posta aventi valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno. La normativa vigente stabilisce che devono dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata l'impresa iscritta alla Camera di Commercio ed il professionista iscritto in albi od elenchi professionali.

    La semplice titolarità di una P. Alcuni fornitori offrono una casella PEC a fronte di un canone annuale di pochi euro. Ai professionisti iscritti ai vari albi hanno generalmente la possibilità di richiedere l'attivazione di un indirizzo PEC a titolo gratuito o a prezzo speciale fare riferimento al proprio ordine di appartenenza.

    Come usare Aruba Mail su Gmail di Android o Mail di iPhone Se non vogliamo usare le app ufficiali di Aruba e preferite utilizzare un altro client di posta elettronica, come Mail di iPhone o Gmail su Android, lo possiamo fare senza problemi.

    Una volta aperta dovremo digitare il nostro indirizzo email di Aruba e la relativa password, successivamente dovremo procedere con la Configurazione manuale. In caso di problemi di configurazione su device con Android ed iOS date un occhio alla pagina ufficiale sul sito di Aruba. Come testare se Aruba Mail funziona correttamente Arrivati a questo punto non ci rimane che verificare che tutto sia andato bene.

    Come configurare Aruba Mail: parametri e info per PC, Android, Mac

    Per fare questo test possiamo aprire la posta in arrivo e verificare che siano presenti i messaggi che avevamo già ricevuto. Altro test da effettuare è quello di provare a scrivere una mail, magari ad un amico, un parente o a se stessi, e verificare che questa venga correttamente recapitata.

    Visto che, molte volte, la configurazione non è immediata e potrebbe variare da sistema a sistema, vedremo di scoprire come configurare mail Aruba per ogni piattaforma e dispositivo. Ti basta, ovviamente, seguire la procedura sotto descritta.

    Forniremo, inizialmente, una panoramica dei percorsi utili che differiscono solo marginalmente da applicazione ad applicazione e vi applicheremo poi i parametri di configurazione, che sono universali. Perfetto, ci siamo quasi!

    Se vuoi salvare uno o più singoli messaggi, invece, accedi alla cartella che contiene i messaggi da salvare, selezionali e fai clic con il tasto destro del mouse su di essi. In aggiunta alla procedura che ti ho indicato nei paragrafi precedenti, puoi effettuare il salvataggio di un messaggio PEC stampandolo su carta, facendo clic destro su di esso e scegliendo, dal menu contestuale, la voce Stampa.

    Download Software e Driver

    Segui quindi le indicazioni a schermo per inviare il messaggio PEC alla stampante e il gioco sarà fatto. A questo punto, sia per la posta ricevuta e sia per la posta inviata, dopo aver selezionato il messaggio da scaricare, cliccare sul pulsante "Salva con nome" scegliendo quindi il percorso dove salvare il file con la relativa conferma. Ripetere le varie operazioni per gli altri messaggi da salvare.

    Per concludere, rammentiamo che il programma MailStore Home permette, oltre a quelle indicate sopra, di fare tante altre operazioni, quindi se ritenete di volerlo utilizzare è necessario che vi documentiate seguendo le indicazioni presenti all'interno della sua guida, in quanto non viene fornita nessuna ulteriore informazione o assistenza da parte nostra sull'utilizzo di questo programma. Per archiviare questi dati su un supporto "a parte", come già detto più volte ed indicato in precedenza, è consigliato salvarli su dei CD o DVD, oppure su dei PenDrive USB che oggi si trovano con molta capacità di salvataggio a prezzi non più eccessivi.

    Oltre ai sistemi indicati per salvare i file vi è anche la possibilità di poter utilizzare i cloud di storage nuvola dato che, in alcuni casi, questi vengono messi a disposizione in modo gratuito fino a diversi Gb di spazio prima che subentri un eventuale pagamento, quindi perchè non sfruttarli?

    Un cloud di storage, detto in parole non troppo tecniche, giusto per farlo capire ai meno esperti, sarebbe un sistema di archiviazione dati online che permette di archiviare, salvare, caricare e condividere file tra più dispositivi in possesso, sia fissi che mobili, purchè siano connessi alla rete internet.

    Fate una buona ricerca su internet e troverete tutte le informazioni necessarie comprese alcune note aziende informatiche che forniscono gratuitamente tale servizio tra i tanti segnaliamo Google Drive che al momento in cui scriviamo questo ottobre offre 15 Gb di spazio gratuito che sono sufficienti per salvare tantissimi messaggi di PEC. Lo stesso dicasi se dal vostro smartphone o tablet, collegato al cloud tramite apposite App, inavvertitamente cancellate uno o più file presenti sul cloud, questi, saranno irrimediabilmente cancellati anche dalla cartella del programma presente nel vostro PC, quindi occore prestare molta attenzione sulle operazioni che state eseguendo se accedete al cloud dai dispositivi mobili in vostro possesso, evitando assolutamente di cancellare i file o le cartelle presenti all'interno del cloud.

    Il meccanismo del cloud di storage è più o meno lo stesso solamente che invece di inviare, leggere o cancellare dei messaggi di posta elettronica, invii, leggi, modifichi, cancelli, scarichi o archivi tutti o parte dei tuoi file.

    Come configurare PEC Aruba

    NB: questa prima cancellazione non ha cancellato definitivamente i messaggi, ma li ha semplicemente spostati all'interno del CESTINO presente nel server, quindi per ridurre lo spazio occupato è necessario eseguire la loro definitiva cancellazione. Per farlo occorre cliccare sul menu della webmail e poi alla voce CESTINO e quindi ripetere, pagina per pagina, la loro cancellazione dopo averli selezionati. Se invece, al posto della webmail, avete da sempre impostato un account su di un programma di posta elettronica sul vostro PC con l'opzione "non cancellare mai i messaggi una volta scaricati dal server" o similare e avete provveduto a scaricare, come indicato sopra, i messaggi dal server, per eseguire la loro cancellazione dovete andare nelle impostazioni avanzate dell'account certificato e spuntare l'opzione di cancellare i messaggi dal server dopo 1 giorno e di eliminare lo spunto dall'opzione di non cancellare mai i messaggi una volta scaricati dal server.