Skip to content

OLAFKORDER.NET

Blog di Olaf Korder. Pubblico qui la mia musica, video e libri preferiti per discutere!

SCARICARE LUBUNTU SU CD


    Contents
  1. Come installare Ubuntu Linux senza CD e senza chiavetta USB avviabile
  2. Linux Live USB
  3. Installare Lubuntu (LXDE): il sistema Linux Ubuntu leggero per pc vecchi e netbook - olafkorder.net
  4. Velocizzare pc con Ubuntu

Per poter installare Linux Lubuntu su un vecchio PC oltre a questo devi di Lubuntu e clicca sulla scritta a link Download lubuntu (Intel x86) desktop CD a. Il problema è che sto cercando di installare Lubuntu su un vecchio PC con MB di RAM che ha solo il lettore cd-rom, non legge i DVD quindi. Per quel che concerne il download di Lubuntu, collegati al sito Internet dell'OS e fai clic sul pulsante Download lubuntu (Intel. Allo stesso tempo è stata rilasciato anche Lubuntu (LXDE), uno dei migliori sistemi Linux del Si può scaricare gratis (liberamente) Lubuntu dal sito ufficiale olafkorder.net, sotto forma di immagine ISO da masterizzare su CD. Qui saprete come installare Lubuntu(1), usarlo insieme a windows(2) o ad altre distribuzioni Ubuntu e Andate sul sito italiano di Lubuntu e cliccate sul pulsante DOWNLOAD - Masterizzate la iso scaricata su un CD-ROM.

Nome: re lubuntu su cd
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:47.85 MB

SCARICARE LUBUNTU SU CD

Se vi piace e volete ringraziare, condividete! Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy. Il fatto è che Windows non ha una versione leggera mentre di Linux esistono versioni più snelle e meno pesanti che possono far risorgere vecchi pc e dare potenza ai computer che soffrono la pesantezza di Windows, soprattutto degli ultimi Windows Vista e Windows 7.

Lubuntu è un sistema operativo completo con un desktop che utilizza pochissime risorse del computer CPU e memoria , mantenendo la stessa facilità d'uso anche per chi Linux non l'ha mai visto. Guardando Wikipedia si scopre che Lubuntu utilizza la metà di RAM occupata da Xubuntu ed offre tutte le funzionalità base che ci si aspetta da un computer.

Eccoci nel nostro store:. Proviamo a cercare un CAD 1 : ce ne sono parecchi. Proviamo a installare LibreCAD 2. Proviamo a usare il terminale: su Linux potete fare tutto anche da terminale, invece di usare la grafica. È più veloce e si danno istruzioni più in fretta. Per aprire il terminale basta aprire il menu, lo trovate subito tra i preferiti:. Ci basta scrivere:.

Ci chiederà la password:. Ora mettiamo la password e non preoccupiamoci se non scrive nulla! È un vecchio sistema di sicurezza che serve per non far sapere nemmeno di quanti caratteri è composta la password… Voi inseritela alla cieca e premete invio. Premiamo s e battiamo invio.

Se siamo collegati a internet, Xubuntu va a scaricare tutti i software necessari e li installerà con una velocità a cui chi viene da Windows non è decisamente abituato. Troverete ovviamente Inkscape adesso tra i programmi nel menu. Ma Xubuntu, come fa a sapere dove andare a scaricare le applicazioni che gli chiediamo di scaricare e installare?

Per problemi di copyright e licenze varie, Xubuntu non nasce con tutti i repository possibili abilitati. Bisogna che ne abilitiamo alcuni a mano. Aprire il terminale e digitare: software-properties-gtk. Questi sono i repository in cui stanno molti dei software con problemini di licenza ma fondamentali per alcune persone, come per esempio Skype. Abilitando questi repository noi adesso non stiamo installando nulla, ma stiamo ampliando il parco software potenziale. Conviene backuppare tutto e installare da zero.

Provate, se non funziona più niente tornate ai driver di prima. A questo punto apriamo il terminale a aggiungiamo a mano altri repository utili. Servono per tenere sempre aggiornate alcune applicazioni che su Xubuntu non verranno più aggiornate. Dopo aver aperto il terminale scriviamo:. Alla richiesta, premiamo Invio.

A questo punto possiamo vedere se ci sono applicazioni che possono essere aggiornate, nonché parti del sistema. Xubuntu a differenza di Windows si aggiorna tutto insieme, sistema e applicazioni. Su Xubuntu con un semplice piccolo comando aggiorniamo tutto, sistema e applicazioni. Ecco il comando:. Ora che sapete usare il terminale, potete disabilitare Apport, un software che a ogni piccolo inceppo di qualsiasi programma vuole segnalare il bug. È solo per sviluppatori.

Tenete conto del numero di scheda Nvidia installata:.

Come installare Ubuntu Linux senza CD e senza chiavetta USB avviabile

Esempio: ho installato i driver sudo apt-get install nvidia-modprobe libcuda Ora possiamo davvero riavviare. Ecco il comando: sudo reboot. Collegate il disco in cui avete copiato tutti i file. Se ora il vostro utente è pippo e la cartella si chiama pluto, ovviamente il comando diventa: sudo chown -R pippo:pippo pluto. Vedrete molti file con un punto davanti.

Semplice, no? Le cartelle col punto davanti, sono quelle di configurazione dei singoli programmi. Non dovete copiarle tutte, ma solo quelle che vi servono. Per esempio se volete recuperare tutta la posta elettronica, cancellate la cartella.

La prima volta che lancerete Thunderbird, vi partirà come se se foste sul vecchio sistema, non si accorgerà nemmeno che il sistema è cambiato! Io uso questo sistema per copiare le impostazioni di Thunderbird, quelle di Blender perché al momento ci sto lavorando e quindi ho delle configurazioni tutte mie, e quelle di Transmission che è il software per scaricare torrent.

Ovviamente dovete copiare i documenti, le immagini, la musica eccetera nelle apposite cartelle. Ma questi non sono nascosti ed è un gioco da ragazzi. Per esempio Thunderbird finisce spesso ma non sempre in.

La stampante dovrebbe essere già visibile e funzionante. Google e i forum sono vostri amici. Un consiglio: se avete una stampante Epson, magari una di quelle wifi tipo la XP, basta installare questo pacchetto: sudo apt-get install printer-driver-escpr Poi andate in Stampanti nelle Impostazioni di Xubuntu e la aggiungete.

Lo scanner funziona da solo senza bisogno di driver. Occhio: è gratuito ma non è software libero. Non ha bisogno di presentazioni. Per vedere e manipolare in fretta immagini, anche tante insieme. Questo film è stato fatto con Blender, su Ubuntu.

Per il video edit non lineare. Installatelo solo se notate problemi di compatibilità o comportamenti strani in applicazioni che usano Java come Libreoffice , o se dovete programmare in Java.

Convive tranquillamente con la versione open source di Java7. Ogni programma Java lo potete aprire col tasto destro, scegliendo tra Java7 e Java8.

Avete già Simple Scan ma questo fa più cose. Ottimo per installare cose come giochi, Google SketchUp e altro. Fa le stesse cose di wget ma su Quindi con questo comando li installate tutti. Ovviamente basta togliere quelli che non vi interessano:. Occhio perché mentre installa, a un certo punto vi chiede di accettare una licenza — quella di java credo — e lo fa in grafica testuale.

A questo punto potreste avere qualche programma non completamente in italiano. Un ultimo tocco: scarichiamo o recuperiamo nei nostri documenti i file vari che usiamo, e diciamo a Xubuntu con quale applicazione predefinita li apriremo. Per farlo è semplicissimo, e procederemo con un esempio: immaginiamo di voler far aprire sempre da VLC gli MP3.

Dal menu a tendina selezioniamo VLC:. Faremo lo stesso con tutti i tipi, ogni volta che un file ci capita a tiro.

Serve per controllare e farsi controllare il PC di qualcun altro in remoto, per esempio per dare o ricevere assistenza. Andate qui e scaricate il. Perfettamente compatibile con i dwg. Prima di tutto aprite il terminale e installate due o tre librerie che occorrono: sudo apt-get install libgstreamer0. Esiste solo per le versioni a 64 bit. Se avete installato Xubuntu a 32 bit non potete installarlo. Potrebbe dare qualche problema con i repository: ne aggiunge di non funzionanti!

Serve per memorizzare varie cose tramite flashcard. Ottimo per imparare ideogrammi, ho scritto una guida apposita per le lingue orientali su Linux e una più semplice per le lingue orientali in generale sui computer.

Ottimo programma di virtualizzazione. Riavviate la sessione. Una volta installate le guest additions, dovete ricordarvi di installarle in ogni macchina virtuale che avete creato. Spesso Virtual Box non funziona più quando escono degli aggiornamenti per Xubuntu che vanno a sostituire il kernel. Basta lasciarne solo una. Nel caso alcuni file non si aprano bene, potete provare con questo software, gratuito ma non libero.

Il file. Dovete semplicemente scaricare il file. Quindi OK se incappate in una delle poche incompatibilità di Libreoffice, ma per tutto il resto usate Libreoffice, ve lo raccomando. Off topic: per Android invece WPS ve lo consiglio davvero caldamente. È proprio la suite completa di Offoice, totalmente gratis, sul cellulare.

Probabilmente al primo avvio vi dirà che alcuni caratteri non sono installati. Li trovate in questo zip: caratteri mancanti Microsoft. Infine potete seguire queste ottime istruzioni per installare il dizionario italiano su WPS Office. Cliccandoci sopra se prima avete installato Java ovviamente, come indicato in questa guida , Java Web Start dovrebbe partire, caricare il programma che ha estensione.

Xubuntu vi crea già un lanciatore al programma, da usare nel menu o da aggiungere al pannello. Per Spotify basta seguire le istruzioni sul sito Linuxconfig.

Sono solo per versioni a 32 bit. Con la tecnologia Snappy invece sarà come installarlo davvero e potrete controllare se ci sono aggiornamenti. Tuttavia con Snappy la versione al momento disponibile è più aggiornata di quella dei repository ma non come quella standalone presente sul sito.

Inoltre non è tradotta in italiano. Quindi non ci resta che andare sul sito di Krita e scaricare il file.

Linux Live USB

Facendo doppio click sul file a questo punto partirà Krita. Piuttosto spesso peraltro. Ma ne vale la pena perché Krita è davvero una bomba. Pensate che al suo confronto, Photoshop Essential è un programmino per bambini, e che è gratis e libero. Per installarlo è quindi sufficiente installare prima Snap se non lo si è mai fatto prima:. Non ci sono screenshot perché do per scontato che sapete dove trovare le cose, come le impostazioni, il terminale, eccetera. Per installare una lingua aggiuntiva andate su Supporto Lingue.

Dovrete poi impostare le stesse cose per ogni utente nel caso essi siano di lingue differenti.

Installare Lubuntu (LXDE): il sistema Linux Ubuntu leggero per pc vecchi e netbook - olafkorder.net

Potrete quindi avere un utente completamente in cinese, o uno in italiano ma con input giapponese, e via dicendo. È consigliatissimo caricare questo font, esterno, che contiene in buona calligrafia tutti i caratteri, sia tradizionali che semplificati: KaiTi.

Qui trovate un elenco di applet da aggiungere al pannello. Quelle che uso maggiormente sono:. Indicatore del carico del sistema — Serve per vedere se il sistema è sovraccaricato o meno. Per sapere il nome, aprite il terminale e digitate ifconfig seguito da invio.

Vi dà un elenco di dispositivi di rete. Il mio wifi per esempio si chiama wlp3s0. O dà un elenco di programmi e script da lanciare, come un menu aggiuntivo. Io lo uso molto come cassetto per lanciare alcuni script che vedremo in seguito. Qui appare un elenco vuoto di applicazioni o script da lanciare.

Mostra scrivania — Il classico bottone che riduce a icona tutte le applicazioni. Per eliminare il tearing durante la riproduzione di video fastidioso effetto in cui sembra che ci sia una riga orizzontale che attraversa lo schermo mentre nel video la telecamera si muove da sinistra verso destra o viceversa , è necessario installare Compton, un gestore di Composite in pratica le trasparenze e le ombre.

Arandr è un vecchio tool che accende spegne e configura gli schermi multipli. È molto comodo perché oltre a essere molto intuitivo, permette di salvare in uno script la configurazione.

Facciamo come al solito un esempio. Collego al portatile uno schermo, per esempio la mia TV di casa, che è di una marca inventata per non fare pubblicità, la Panafunken. E' infatti sicuro l'ho provato che i file FLV flash si vedono male anche se sono registrati sull'hard disk. Bella recensione. Confido molto in lubuntu dopo esser stato scottato per due volte di seguito da xubuntu la 6. La scelta ad esempio di mettere epdfview al posto di evince anche se compilato senza le gnome-librerie rispecchia già la visione verso la leggerezza e la scelta di esser originali piuttosto seguire in tutto la sorella maggiore ubuntu: l'errore di xubuntu 7.

Cosa ne pensi di lxdm il corrispettivo di gdm? Sai quali sono le distribuzioni che li usano come dm predefinito? Posta un commento.

Velocizzare pc con Ubuntu

Le caratteristiche sono quelle che ho recensito in questo post, più alcune correzioni a errori noti. Il link per scaricarla l'ho aggiunto in fondo a questo post. Un paio di mesi fa avevo provato Xubuntu 9. L'impressione ricavata da quella prova, è che Xubuntu sia sempre più una alternativa di Ubuntu, ma non destinata esplicitamente a PC con risorse limitate.

Chi vuole un resoconto più dettagliato, si legga la recensione originale vedi link qui sotto. Lubuntu: un lungo travaglio, non ancora giunto a termine A dicembre , sempre alla ricerca di una distribuzione leggera, meglio se derivata da Ubuntu, avevo provato Lubuntu, installando il pacchetto "lubuntu-desktop" su una preesistente Ubuntu 9. Non ne ero rimasto particolarmente impressionato, il sistema non sembrava particolarmente leggero. Lasciai quindi perdere, con il proposito di riprendere il discorso quando Lubuntu avesse raggiunto una sua forma indipendente.

A quel tempo, sembrava certo che Lubuntu, già annunciata e smentita per Ottobre , fosse in sicura uscita per Aprile , in occasione di Ubuntu Purtroppo, le ultime notizie dalla mailing list degli sviluppatori dicono che neanche ad Aprile uscirà una versione stabile di Lubuntu, anche se è comunque previsto che sia rilasciata una versione "di test" di Lubuntu Tutto rimandato per Ottobre , in occasione di Ubuntu "perfect ten". Staremo a vedere.