Skip to content

OLAFKORDER.NET

Blog di Olaf Korder. Pubblico qui la mia musica, video e libri preferiti per discutere!

SCARICARE DPS PRIVACY SCUOLA


    Contents
  1. Privacy Policy
  2. L’aggiornamento del Documento Programmatico sulla Sicurezza
  3. Privacy: il registro delle attività di trattamento è l'erede del DPS
  4. L’aggiornamento del Documento Programmatico sulla Sicurezza (D.P.S.)

Com'è noto dal 25 maggio – decorsi i canonici venti giorni dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell'Unione – è in vigore il. Clicca qui per consultare la Privacy Policy dell'Istituto Scarica questo file (DPS PRIVACY olafkorder.netia4 pdf) DPS PRIVACY olafkorder.netia4 pdf. Privacy: cosa rimane da fare dopo l'abolizione (?) del DPS che devono essere presenti a scuola per evitare di incorrere in pesanti sanzioni. Protezione dei Dati. In allegato anche le lettere di incarico al personale della scuola. Scarica questo file (Lettera di incarico collaboratori olafkorder.net) Lettera di incarico .. Scarica questo file (DPS I.C. Su olafkorder.net) DPS I.C. Su olafkorder.net SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE DEL DPS . dagli alunni e dalle famiglie ai fini della frequenza dei corsi di studio nelle istituzioni . La legge sulla privacy prevede a tal proposito due diversi regimi di legittimazione a E' fatto divieto di inserire file sul server o scaricare software non autorizzati;.

Nome: re dps privacy scuola
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:64.59 Megabytes

SCARICARE DPS PRIVACY SCUOLA

Lgs Il trattamento dei dati raccolti viene effettuato mediante elaborazioni manuali, informatiche e telematiche, sia su supporti elettronici che su supporti non elettronici, al fine di:. Le finalità del trattamento si attengono a quanto previsto nelle Linee guida in materia di trattamento di dati personali di lavoratori per finalità di gestione del rapporto di lavoro in ambito pubblico Deliberazione Garante n.

In particolare i dati sono trattati secondo quanto stabilito dalle seguenti schede:. La informiamo che ai sensi dell'art. Tali dati non saranno diffusi né comunicati a terzi e, in ogni caso, il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza.

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c. L'uso di c.

Analogo Registro va predisposto dal Responsabile esterno del Trattamento con riferimento ai trattamenti svolti per conto del Titolare.

Non è semplice stabilirlo. Si tratta di ipotesi che raramente interessano gli Enti del Terzo Settore, ad eccezione del trattamento di dati sensibili e giudiziari, per il quale è necessario capire quanto tale trattamento si svolge su larga scala.

Come detto al par. Consiglieri, volontari e dipendenti vanno tutti responsabilizzati sui rischi di data breach e devono tutti in grado di gestirli , nel senso di essere consapevoli su quello che debba essere fatto in caso di violazione e sugli obblighi di informazione. Comunicazione o diffusione o acquisizione illecita di dati personali oggetto di trattamento su larga scala art.

Reclusione da 1 a 6 anni per chi, al fine di conseguire un profitto proprio o altrui o arrecare danno a terzi, comunica o diffonde, in violazione del Codice art. Reclusione da 6 mesi a 3 anni per chiunque, dichiara o attesta falsamente notizie o circostanze o produce atti o documenti falsi in un procedimento davanti al Garante o nel corso di accertamenti eseguiti dal Garante.

Nel caso del Responsabile interno questa prova liberatoria sarà più difficile: egli dovrà dimostrare che non gli erano state attribuite quelle funzioni il cui scorretto esercizio ha determinato il compimento di un reato. Come è facile capire, si tratta di un apparato sanzionatorio pesantissimo, in quanto commisurato ai giganti della rete ad evitare che la sanzione possa essere già prevista a bilancio come rischio necessario e calcolato , che certamente spaventa le piccole e grandi associazioni.

Questione molto incerta e complessa è quella relativa a quali soggetti siano concretamente tenuti al risarcimento. Altro aspetto, regolato dagli artt. In tema si veda anche il Vademecum edito dal Garante nel reperibile sul sito www. Il vecchio Codice italiano prevedeva art. Privacy Shield. Non è questa la sede per affrontare il complesso e ampio tema del trattamento dei dati personali da parte degli Enti Pubblici.

Basti precisare che le Amministrazioni Pubbliche possono trattare:.

Il tema non è semplice. Molto spesso si pensa che i dati contenuti negli elenchi telefonici es. La valutazione di compatibilità di cui sopra porta tendenzialmente ad escludere che per campagne di raccolta fondi e sensibilizzazione possano essere liberamente utilizzati senza previo consenso i dati presenti in internet o nei social network es.

LinkedIn e Facebook o in documenti o elenchi pubblici es. Diverso discorso potrebbe riguardare i dati personali contenuti nei cd. Il Codice italiano D. Quindi certamente le Associazioni possono contattare telefonicamente o spedire posta cartacea, per raccolta fondi o sensibilizzazione, alle persone che non sono presenti nel Registro delle opposizioni. Vuoi fare una domanda al consulente? Scrivi una e-mail a sosriforma csvpadova. Padova, 12 gennaio Cosa è cambiato?

Qual è lo scopo del GDPR? Come mettersi in regola con le norme sulla protezione dei dati in maniera semplice ed efficace Quali sono le figure che in una impresa hanno la responsabilità sul corretto trattamento de Chiamate promozionali solo con il consenso del destinatario. Telefonate pubblicitarie a casa: stop del Garante alle aziende. Da settembre le compagnie potranno chiamare solo chi dà il permesso Dal 10 settembre telefonate pubblicitarie solo a chi ha dato il consenso.

Se i gestori dei call center continueranno a Stop alle telefonate indesiderate: il Garante impone a gestori e call center di interrompere comportamenti illeciti. Entro il 10 settembre devono essere adottate misure per il rispetto degli utenti. Si rischia il blocco dei dati per fare pubblicità Stop alle telefonate indesiderate che arrivano a qualu Assegni: maggiori garanzie per i consumatori. Per il servizio di garanzia assegni chiesti tempi definiti di conservazione dei dati e più informazione ai clienti Sotto la lente del Garante una società che opera nel settore dei servizi finan Contributi assistenziali e diritti dei cittadini.

Corsi di laurea specialistica e dati dei candidati. In Italia è illegale. Se arriverà anche qui daremo battaglia. Raccolta dati in violazione della privacy: una dich Lo ha spiegato il Garante della privacy al quale, con l I genitori possono filmare e fotografare i figli nelle recite scolastiche. Pressante richiamo del Garante privacy ai giornalisti. Privacy, la Ue mette in guardia Google. Una banca dati dalla memoria troppo lunga, ricerche sul web che rimangono custodite per due anni, "cookie" inviati a un computer che restano in vita per30 anni.

Sono gli elementi di preoccupazioni esp Il Garante della privacy mette un freno allo spionaggio bancario e inchioda gli istituti di credito. Intercettazioni telefoniche legali: revocato il blocco a Eutelia. Il Garante Privacy ha revocato il blocco della trasmissione dei dati personali da e verso gli uffici giudiziari c Borsa Italiana e dati giudiziari dei soci.

Il Garante autorizza il trattamento dei dati giudiziari di chi partecipa al capitale. Il Garante ha autorizzat Cooperazione giudiziaria: da Cipro si fa sentire la voce dei Garanti europei.

Internet: sui siti di comuni e province trasparenza, ma con dati personali indispensabili. Internet - Caso Peppermint: il Garante privacy si costituisce in giudizio. Con riferimento alla vicenda degli utenti italiani, ai quali la società Peppermint ha chiesto un risarcimento danni per aver condiviso via Internet file musicali nei siti cosiddetti "peer to peer" P Il Garante privacy al Forum p.

Privacy come fattore di sviluppo della Pa, sanità elettronica, la persona al centro del lavoro, le novità introdotte dalla protezione dei dati personali La protezione dei dati personali Pizzetti nominato presidente del gruppo di esperti privacy europei per la cooperazione giudiziaria e di polizia. Paissan: i giornalisti misurino la loro libertà con la tutela della dignità delle persone. Pizzetti: nella cooperazione giudiziaria Ue necessario rafforzamento Autorità garanti.

Occorre prendere sempre più coscienza d A Cipro la conferenza delle Autorità europee per la privacy. La conferenza vedrà la partecipazio Garante privacy, rispettate i bambini di Rignano. Richiamo dal Garante per la privacy allo sportello. Più tutele sui dati dei clienti Più attenzione delle banche ai dati dei loro clienti. Lo chiede il Garante della privacy con due diversi provvedimenti diffusi ieri. Il primo ha riguardato una s Piscine, divieto di telecamere.

Banche: accesso ai dati e dipendenti infedeli. Il Garante richiama un istituto di credito a maggiori controlli contro accessi non autorizzati alla Centrale rischi della Banca d'Italia È vietato l'accesso ai dati personali dei clienti conser Vietato riprendere le persone negli spogliatoi È vietato utilizzare sistemi di videosorveglianza che riprendano persone negli spogliatoi.

Lo ha ribadito il Garante, con un Banche e comunicazioni di dati personali a terzi. Pizzetti: inutile fare ricorso a sanzioni penali. Privacy e informazione Nella ricerca del punto di equilibrio tra informazione giornalistica e privacy è da evitare il ricorso alle sanzioni penali. Sarebbe, invece, più efficace un potenziament Al Garante della Privacy poteri troppo estesi.

Il caso Sircana non fa più notizia. Ma le questioni che ha posto sul rapporto tra cronaca e riservatezza rimangono assolutamente attuali. Dal Garante privacy stop ai bolli in rete. Maggiori garanzie a tutela degli invalidi civili. Le aziende sanitarie locali non dovranno più indicare la diagnosi su certificati che attestano il riconoscimento dell'invalidità civile per l'iscrizione alle liste del collocamento obbligatorie o per Una politica europea per i sistemi Rfid.

Sicurezza e privacy fra gli obiettivi primari della Commissione europea Una politica europea per i sistemi Rfid, la nuova tecnologia che consente l'identificazione attraverso l'uso di radiofre Il Garante: niente dati sui voli a Gdf e Dogane. Privacy, doppia bussola per i controlli in ufficio. Il controllo sull'utilizzo di posta elettronica e internet da parte dei dipendenti ha una doppia bussola che deriva dal Codice della privacy e dallo Statuto dei lavoratori.

Assonime ha diramato una ci Ammessa la caccia agli illeciti. Computer sorvegliati speciali. Resta il divieto assoluto degli strumenti finalizzati al controllo a distanza. Quando e come i Scandali e frodi: indagini mirate nella casella. La vigilanza sui dipendenti e, in particolare, il controllo delle e-mail aziendali rappresenta un tema nel quale si intersecano aspetti di diritto del lavoro e di privacy e ulteriori profili di diri Tutte le risposte nel regolamento.

Come vanno utilizzati gli strumenti elettronici aziendali? La policy o regolamento aziendale sull'uso di Internet e della posta elettronica che d'ora innanzi dovrà accompagnare l'assegnazione Nel quadro degli obblighi e dei limiti connessi all'utilizzo della posta elettronica aziendale, merita un cenno a parte la questione della sussistenza o meno, in caso di controllo occulto dell'account Agenzie immobiliari: no alle discriminazioni.

Vietato l'uso di dati su razza, religione, abitudini sessuali È vietato schedare la clientela in base all'origine razziale, alle convinzioni religiose o alle preferenze sessuali. Il principio è Impronta della mano e privacy dei lavoratori. Uso dei dati biometrici per particolari esigenze di sicurezza e per tempi strettamente necessari.

Il Garante ha autorizzato, con particolari cautele, l'uso dei dati ricavati dalla conformazione della Continua intenso il dibattito rispetto ai flussi di dati transatlantici. Dopo il parere adottato dal Gruppo di lavoro delle Autorità europee per la protezione dei dati lo scorso novembre , relativamen Voli aerei verso gli Usa e dati personali: profili critici emersi in sede europea. Cartelle di pagamento, debutta la privacy. I documenti consegnati dai messi dovranno essere sigillati e potranno essere lasciati anche al Comune La nuova cartella di pagamento diventa operativa.

Da ieri, infatti, le nuove richieste che Sicurezza tra tecnologia e Privacy. Promesse e limiti Non accade ovunque di vedere poliziotti con il palmare, come in Emilia-Romagna, ma di certo la tecnologia applicata alla sicurezza affascina gli amministrat Pizzetti contro Paissan sullo stop alle notizie. È una sua proposta. Il provvedimento è fru Su fotografie e privacy nessun diktat preventivo. Davvero nel caso Potenza il Garante si è comportato come legislatore penale?

Quale tutela equilibrata ed efficace merita chi è leso dalla diffusione di dati personali nelle cronache?

Privacy Policy

La direttiva euro Inchiesta di Potenza. Precisazione del Garante. Il Collegio del Garante per la protezione dei dati personali riunitosi oggi, alla presenza di Francesco Pizzetti, Giuseppe Chiaravalloti, Mauro Paissan, Giuseppe Fortunato, precisa quanto segue.

Intercettazioni: informazione su fatti di interesse pubblico, rispettando le persone - 21 giugno Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti, vicepresidente, del dott. Mauro Pais Anche gli avvocati potranno svolgere indagini stile "Ris". Nell'autorizzazione sul trattamento dei dati genetici, approvata dal Garante della privacy il 22 febbraio, un capitolo è dedicato ai legali.

Il buon costume e la Costituzione. Caro direttore, sono rimasto colpito dalle informazioni relative ai recentissimi interventi di due Authority: quella per le Comunicazioni, e quella per la privacy. Colpito nella mia razionalità Francesco Pizzetti: Ho deciso con la morte nel cuore. Ora il governo deve fare una legge. Il Garante: so che il Codice penale fa a cazzotti con la libertà di stampa Il Garante ha adottato questo provvedimento con la morte nel cuore, dopo aver registrato che l'ultima decisione di die Intercettazioni e privacy.

Due fronti nel governo. Di Pietro: no agli abusi, ma sono contro i divieti. Rodotà: Giusto il provvedimento. Ma per i politici asticella più bassa. Provvedimento inevitabile anche se perfettibile. Il professor Stefano Rodotà, che alla guida del Garante per la tutela dei dati personali ci è stato ben 8 anni, non desidera entrare merito della decis Caso Sircana, finita la tregua fra i poli.

La tregua è finita. E il garante si inventa legislatore penale. Il Garante: vietato pubblicare informazioni sulla vita sessuale. Mastella invia gli ispettori a Potenza. Amato: il decreto intercettazioni era utile Con l'esplodere di Vallettopoli aveva dato il primo avviso.

L’aggiornamento del Documento Programmatico sulla Sicurezza

Con il caso Sircana il garante della Privacy ha e Mauro Paissan, componente del Garante, sull'inchiesta giudiziaria di Potenza. Dalla Federazione della stampa e dall'Ordine professionale provengono invece giudizi infondati e offensivi In relazione alla vicenda oggetto dell'inchiesta di Potenza, il Collegio dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali ha adottato oggi un provvedimento con il quale vieta "con effetto i Diffusione di dati personali concernenti una attività di indagine in corso presso gli uffici giudiziari di Potenza - 15 marzo Mauro Paissan e del dott.

Giuseppe Fortunato, componenti Il solo accostamento a questo mondo configura un massacro Francesco Pizzetti, presidente del Garante, sull'inchiesta giudiziaria di Potenza. É grave aggiungere al danno derivante dai tentati ricatti anche quello mediatico. Il richiamo deciso viene dal presidente dell'Autorità Garante per la privacy, Francesco Pizzetti, che a margine di u Il Garante detta le regole per l'uso dei dati genetici a fini di cura e ricerca. Consenso informato della persona, rigorose misure di sicurezza, divieto di diffusione e conservazione a tempo.

Definite dal Garante per la privacy le regole per la raccolta e l'uso dei dati genetici Prospettive sulla privacy e presentazione del Laboratorio Privacy Sviluppo - Università Cattolica - Milano, 14 marzo Posta e web, oggi in vigore le linee guida. Arriva sulla Gazzetta ufficiale n. Francesco Pizzetti, Garante della privacy - Bisogna intervenire in fretta. E questa è una sit Il Garante: vietato spiare i dipendenti sul web. Il responsabile della privacy stoppa i datori di lavoro, ma indica anche alcune linee guida per evitare un uso improprio delle tecnologie Grande fratello, addio.

Per lo meno in ufficio. Se siet Lavoro: le linee guida del Garante per posta elettronica e internet. I datori di lavoro pubblici e privati non possono controllare la posta elettronica e la navigazione in Internet dei dipendenti, se non in casi eccezionali. Spetta al datore di lavoro definire le modal Dal Garante della privacy sfida impossibile a internet.

Lavoro: le linee guida del Garante per posta elettronica e internet - Registro delle deliberazioni - Del. Giuseppe Chiaravalloti, vice presidente, del dott. Sanità: stop a nomi disabili su sito della regione Puglia. On line i nominativi di malati e le loro condizioni di salute No alla pubblicazione dei dati sanitari in Internet. Il principio è stato ribadito dal Garante che ha Maggiore rispetto nelle strutture sanitarie. Cartelle cliniche tra i rifiuti, un ospedale denunciato alla magistratura Prosegue l'azione del Garante a tutela della riservatezza dei malati in risposta alle numerose segnalazioni in cui s Pa: no alle patologie sui mandati di pagamento.

Cartella clinica elettronica: linee guida dei Garanti Ue. Chieste elevate tutele per i dati sanitari, accessi sicuri, autodeterminazione dei pazienti La creazione di sistemi nazionali di sanità elettronica è un obiettivo di rilevante interesse pubbli Autorizzazione al trattamento dei dati genetici - 22 febbraio Intercettazioni telefoniche legali: il Garante blocca gestore telefonico.

Il Garante Privacy ha disposto nei confronti della società Eutelia il blocco della trasmissione dei dati personali da e verso gli uffici giudiziari con strumenti di comunicazione non idonei. La societ La legge sulla privacy dieci anni dopo-Università Bocconi - Milano, 2 marzo Mamme e neonati "schedati" per promuovere riviste e prodotti.

Il Garante ha vietato Garante ha vietato ad una casa editrice di proseguire la "schedatura" di decine di migliaia Il Garante vieta ad una società l'uso della banca dati Nuovo duro intervento del Garante contro l'invio di messaggi pubblicitari indesiderati. L'Autorità ha vietato l'uso di una banca dati ad u Usa: verso un'Autorità federale per la privacy.

Il Congresso degli Usa ha approvato un disegno di legge che prevede l'istituzione di un'Autorità federale indipendente per la tutela della privacy e delle libertà civili, con il compito di vigilare su Una giornata per la protezione dei dati personali. Proclamata a partire da quest'anno in tutta Europa. In Italia verrà celebrata il 29 gennaio Il Garante incontra gli studenti. Visualizza o scarica il manifesto Anagrafe tributaria e comunicazione dei dati dei cittadini da parte di banche e assicurazioni.

Chieste più forti misure di sicurezza e maggiori garanzie a tutela dei cittadini Il Garante privacy ha espresso i previsti pareri sui due schemi di provvedimento dell'Agenzia dell'entrate che Soggetti pubblici: differimento termine adozione regolamento dati sensibili e giudiziari.

Telefonate promozionali, stop del Garante. Offerte telefoniche fuori dalle regole: richiamo del Garante della privacy. Il Garante per la privacy torna alla carica. Tempi duri per sondaggi e proposte commerciali telefoniche.

Multe, ispezioni e, nei casi più gravi, divieto del trattamento dei dati personali sono le misure che il Garante attiverà nei confronti dell Telefonate di disturbo: linea dura del Garante. Applicazione di sanzioni amministrative, ulteriori ispezioni e, nei casi più gravi, divieto del trattamento dei dati personali. Sono queste le misure che il Garante attiverà di nuovo nei confronti dei Microsoft ha deciso di offrire agli inserzionisti un target tagliato su misura del consumatore.

La notizia è di ieri e ci dà due spunti di riflessione. Proroghe per privacy e Albi: Approvato da Palazzo Chigi il decreto che rimanda numerose scadenze. Risorse e regole procrastinate per la Pa. Finanziaria, addio privacy Non bastava il Grande fratello fiscale. Privacy, adozioni e diritto di cronaca. Informazioni online.

I collegamenti: serve chiarezza sul titolare. Caso Swift: gravi deficit individuati dai Garanti Ue. Comunicato stampa Gruppo Art.

Già in passato erano stati affrontati i nodi de Inchiesta di Potenza: rispetto e attenzione per le vittime di estorsioni. Di fronte al diffondersi di notizie su indagini penali relative a presunte estorsioni finalizzate a ottenere denaro per bloccare la diffusione di immagini fotografiche sgradite o dannose per le person Un grave deficit di trasparenza nei confronti della clientela, l'assenza di un'adeguata base giuridica per il trasferimento di dati personali ad autorità USA, la mancata consultazione delle autorità d Diritto di cronaca e diritti dei cittadini".

Ecco perché una signora ha ottenuto di poter avere copia della cassetta registrata durante Sarà il Gip a ordinare la cancellazione della documentazione illecita Taglia il traguardo il decreto legge sulle intercettazioni.

Dossier illegali: Ma la Camera chiede già modifiche. In un ordine del giorno le correzioni bloccate per il rischio di decadenza Ingoiata a forza la ratifica senza correzioni del decreto legge sulle intercettazioni, la Camera rovescia tutta la sua Dossier illegali: obiettivo giusto ma soluzioni prive di logica. Dossier illegali: il testo del provvedimento. La pubblicazione obbliga a riparare. Pubblichiamo il testo del decreto legge sulle disposizioni urgenti per il riordino della normativa in tema di intercettazioni telefoniche con le modifiche apportate in sede di conversione.

Il decreto Interventi chirurgici e dati personali: Il paziente ha il diritto ad avere la videocassetta. Una persona ha diritto di avere la videocassetta del suo intervento chirurgico. Lo ha stabilito l'Autorità Garante Ogni atto, documento, comunicazione o avviso va notificato in busta chiusa e sigillata.

Lo ha ribadito l'Autorità all'esito della valutazione preliminare di un reclamo di un dipendente pubblico destin Sicurezza stradale: nuovo sistema europeo per le chiamate di emergenza. Si chiama eCall e deve conciliare sicurezza degli automobilisti nel rispetto della privacy Fra le molte iniziative in ambito europeo per promuovere la sicurezza stradale progetto " Grande fratello al pronto soccorso rispettando la privacy.

Licenziamenti collettivi, niente privacy sui dati: per gli addetti in mobilità il consenso non è necessario. In sede di procedura di licenziamenti collettivi, la comunicazione e la diffusione dei dati dei lavoratori in mobilità non richiede il consenso dei lavoratori stessi.

Con la nota di interpello n. Dal Garante privacy sostegno al campione del mondo Bettini "Ha ragione il ciclista Paolo Bettini: il prelievo del Dna per la verifica antidoping è una misura sproporzionata e in quanto tale ina Il Garante per la privacy al Com-P.

L'Autorità Garante per la protezione dei dati personali è presente al Com-Pa, Salone europeo della Comunicazione Pubblica, che si svolge a Bologna, presso il quartiere fieristico, dal 7 al 9 novembre, Per trovarmi bastano metri. Si chiama World-tracker. I numeri della privacy e le parole chiave. Conclusa a Londra la 28a Conferenza internazionale delle Autorità Garanti.

Si è conclusa oggi a Londra la 28a Conferenza internazionale delle Autorità garanti per la protezione dei dati personali, dedicata quest'anno alla "Società della sorveglianza".

Alla conferenza Piantiamola con la privacy. Giù le mani dai ricordi dei bambini. Via libera del Garante alla "nuova" Carta di Treviso. Si applicherà anche al giornalismo on line a ulteriore tutela dei minori. Il Garante per la privacy ha dato via libera al testo aggiornato della Carta di Treviso, che regola i rapporti tra attività giornalistica e tutela dei minori, e ha disposto la sua pubblicazione sulla Accessi abusivi ad anagrafe tributaria.

In riferimento alle indagini in corso relativamente ad accessi abusivi a banche dati pubbliche, il Collegio del Garante per la privacy ha deliberato oggi di chiedere al Ministero dell'Economia e delle Dichiarazione di Giuseppe Fortunato, componente del Garante, su test in discoteca delle "Iene". Il Garante: no alla raccolta illecita di dati sanitari e no alle telecamere nelle toilette. Bloccato l'uso dei dati nel servizio delle "Iene" in una discoteca.

Raccolta illecita di dati personali anche di natura sanitaria e grave intrusione nell'intimità delle persone attraverso l'uso di telecamere poste nelle toilette. Con questa motivazione l'Autorità gara La privacy 'cede' alla tutela della salute. Tar Lazio. Tra il diritto del malato di accedere ai propri dati sanitari, e quello alla riservatezza di un altro paziente, l'osped Smart card per autobus e metro a prova di privacy.

Proseguono le ispezioni del Garante.

Privacy: il registro delle attività di trattamento è l'erede del DPS

Verifiche sui gestori telefonici per accertare la messa in sicurezza dei dati di traffico e dei tabulati Prosegue l'attività ispettiva del Garante sul rispetto delle norme, in particolare nel s Scambio di dati e garanzie per i cittadini europei. Conferenza internazionale a Bruxelles organizzata da Commissione Ue, Autorità Garanti per la privacy e amministrazione Usa Un'analisi a tutto campo delle problematiche connesse ai flussi di dat Le banche dati genetiche devono tutelare la privacy: il Garante chiede più attenzione.

Al di là del dato sensibile; al di là delle richieste di outing tamponati, confessate! Un putiferio per 50 politici: ma sono pronti altri servizi.

I protagonisti della trasmissione: anonimato garantito. Un compleanno movimentato. Ma il servizio, I giornali, un bicchiere e una bottiglia. Nove del mattino, sala riunioni del Garante della privacy. Le finestre coincidenza affacciano proprio su Piazza Montecitorio dove Le Iene hanno fatto le loro interviste da furbetti. La relazione toc Scusi onorevole, si droga? Il gioco del sospetto a Montecitorio. Caruso: non appena posso mi fumo una canna.

Il giochino di alcuni cronisti parl Poche critiche allo stop. Il Garante chiede la registrazione della puntata de "Le Iene" del 10 ottobre Allo scopo di verificare eventuali profili di propria competenza, l'Autorità Garante per la privacy ha chiesto a R. Vietata la raccolta clandestina di dati sanitari". Mauro Paissan, componente del Garante privacy, sui test senza consenso. Un po' meno, ad esempio, un giovane che volesse essere assunto da un'impresa e sul quale qualcuno potrebbe fare un test senza il suo consenso per scoprire se ha f L'Autorità Garante blocca l'uso dei dati per il servizio de "Le Iene".

Raccolta illecita di dati di natura sensibile in quanto attinenti allo stato di salute. Con questa motivazione l'Autorità garante per la protezione di dati personali ha disposto il blocco dell'uso dei Intercettazioni: la voce bassa della privacy.

Ma con voce vellutata, poco incline a graffiare La password? In eredità. Ma serve il testamento. Il provider rifiuta: è contro la privacy. Il garante italiano: giusto che resti segreta, contiene dati sensibili. Gli operatori si dividono.

Gli avvocati:meglio scriverlo nelle ultime volontà Degli scritti di William Talcott, poeta ame Luciano Canfora, storico: Nessun segreto sulla mia mail. Né ora né dopo. Intercettazioni legali: Garante privacy ai gestori, proteggete i dati o rischiate il blocco. Il Garante ha ordinato ai gestori telefonici di ultimare entro e non oltre 90 giorni l'adozione delle misure di si Videosorveglianza: la diffusione nei condomini apre problemi di riservatezza.

Privacy e sicurezza possono convivere. Vasta la scelta di dispositivi tecnologici che possono garantire sicurezza in casa nel rispetto della privacy.

Ecco qualche esempio. Visioguard di Hesa www. Garante: nessuno pubblichi i contenuti dei dossier illegali. Dall'inchiesta della magistratura milanese sta emergendo che migliaia e migliaia di cittadini sono stati controllati e spiati illegalmente.

L’aggiornamento del Documento Programmatico sulla Sicurezza (D.P.S.)

In questi fatti trova purtroppo conferma l'allarme più volte Corte europea dei diritti dell'uomo su uso informazioni psichiatriche. La Corte europea dei diritti dell'uomo sentenza 29 giugno , Application n. Pubblicità interattiva in tv e privacy.

Banche dati del DNA alla prova della privacy. Il Garante: bilanciare libertà e sicurezza Entro fine anno in Italia potrebbe partire la prima banca dati genetici per la lotta alla criminalità e al terrorismo.

Ma quali sono i rischi per la r Semplificazioni per i medici di base. Privacy dei pazienti garantita, ma senza inutili appesantimenti burocratici per i medici di base. In collaborazione con i rappresentanti di categoria dei medici di medicina generale e dei pedia Bruxelles fissa il tetto a 2 anni: noi siamo a 7,5.

La Ue lo ha previsto per la conservazione dei dati di traffico telefonico e Internet 3 mesi: custodia breve. È il tempo di conservazione dei dati ora in Finlandia 7,5 anni Telefonia: Archivi, i tempi della Ue. Ogni paese ha le sue regole e questo altera il mercato. I dati potranno essere conservati per non più di due anni.

Minimo sei mesi, massimo due anni. I gestori: costi non solo sulle aziende. In attesa del recepimento della direttiva, ma senza troppe preoccupazioni. Anche perché sono stati già effettuati investimenti consistenti per adeguarsi alla data retention prevista dal decreto legge Statistiche provinciali a norma. Aeroporti: sicurezza delle merci e nuove tecnologie. Province: sistemi statistici pronti per la privacy. Il Garante ha espresso parere favorevole sulla 'Reality' nelle carceri: il Garante chiede garanzie per i detenuti.

Una cosa è l'informazione sulla realtà carceraria, tutt'altra cosa la spettacolarizzazione di situazioni di disagio. È questo il concetto base della risposta del Garante privacy al Ministero della G Le carte di fedeltà Ikea non piacciono al Garante della privacy.

Diversi i punti ch Carte di fedeltà e diritti dei consumatori. No al rilascio condizionato delle carte. Obbligo di dare informative chiare ai consumatori. No al rilascio della carta di fedeltà condizionandolo al consenso dei clienti all'uso dei loro dati per fini di marketing. A seguito degli ac Credito al consumo, banche dati e gestori tlc. Completato il ciclo di ispezioni, avviate nell'ottobre per verificare l'osservanza delle regole contenute nel "Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da sogg Uffici statistici dei Comuni a prova di privacy.

Il Garante ha espresso parere favorevole sulla scheda, predisposta dall'Unione statistica dei comuni italiani Usc Intercettazioni su Carlo Giuliani: il Garante vieta di ripubblicare i brani delle conversazioni tra i genitori. Ingiustificata la pubblicazione di conversazioni legate alla più intima vita familiare. Sistemi di informazione creditizia e gestori telefonici.

Lady Diana: il Garante vieta a "Chi" di ripubblicare i dati sanitari. Inutile accanimento informativo. Questo sito offre all'utenza esterna tutti i servizi previsti dalla normativa vigente: gli adempimenti amministrativi sono infatti facilmente consultabili dalla gestione prevista dai regolamenti in materia.

Ulteriori servizi come integrazione ai social network, aree tematiche, aree riservate e servizi tipici del web 2. La visualizzazione di tale sito è possibile anche da dispositivo mobile tablet, smartphone. Buona navigazione a tutti! E' importante che, per l'orientamento, si usino non solo le informazioni acquisite durante il percorso di educazione alla scelta, ma anche quelle raccolte nei momenti di contatto con la realtà di ogni singola scuola secondaria di secondo grado.

E' necessario, dunque, frequentare i saloni per l'orientamento , partecipare agli open days , incontrare insegnanti e studenti dei diversi istituti. In quell'occasione, le nostre terze, di Carmagnola e di Pancalieri, saranno accompagnate alla visita delle scuole invitate a presentare la loro offerta formativa.

Orientarsi dopo la terza media. E' arrivato il momento della scelta! Al termine del loro percorso di orientamento, i nostri ragazzi sono chiamati a scegliere se iscriversi alla scuola secondaria di secondo grado oppure ai corsi professionali. Le famiglie possono scegliere uno dei diversi tipi di istituti di istruzione secondaria di II grado previsti dai regolamenti relativi agli ordinamenti dei licei, degli istituti tecnici e professionali.

Gli studenti che intendono iscriversi a un istituto professionale possono chiedere al momento dell'iscrizione di poter conseguire una qualifica professionale a conclusione del terzo anno. Tali richieste sono accolte con riserva, in quanto è necessario un accordo tra la Regione e il Miur. Le domande di iscrizione devono essere presentate a un solo istituto di istruzione secondaria di II grado.

Qualora la domanda non potesse essere accolta nella scuola di prima scelta per una eccedenza di richieste rispetto ai posti disponibili, sarà cura del sistema di iscrizioni online provvedere a comunicare allla famiglia, via posta elettronica, di aver inoltrato la domanda di iscrizione verso l'istituto indicato in subordine.

Oltre all'Agenzia formativa scelta, è possibile indicare altre due scelte alternative , utili nel caso non fosse possibile garantire all'alunno la frequenza al percorso prescelto. Nel caso in cui l'Agenzia Formativa scelta non possa accogliere l'iscrizione, provvederà immediatamente ad inoltrare la domanda di iscrizione presso le Scuole o l'Agenzia indicate come scelte alternative.

Nella scelta di frequentare un corso di Formazione Professionale è bene considerare che non esiste nessun automatismo fra la partecipazione all'attività formativa e l'inserimento nel mondo del lavoro.

E' inoltre importante essere esigenti nel richiedere ogni informazione prima di iscriversi, in particolare in merito alla qualifica che si ottiene al termine del corso, alle possibili prospettive di inserimento lavorativo, al programma e all'organizzazione del percorso formativo sede di svolgimento, argomenti, metodologie didattiche, laboratori, stage, calendario.

La formazione professionale si realizza attraverso percorsi triennali o percorsi biennali integrati : I percorsi di qualifica triennali sono rivolti prioritariamente a giovani 14enni che hanno terminato la Scuola Secondaria di Primo Grado. È prevista una durata di 2.

Sono percorsi biennali della durata massima di ore realizzati in collaborazione con le Scuole Superiori. Potete consultare le notizie sulle attività di Porte Aperte proposte dai vari istituti del territorio e sui Saloni per l'orientamento, potete esplorare materiale selezionato per l' educazione alla scelta e per la conoscenza dell'offerta formativa delle diverse scuole, potete riflettere sul vostro ruolo di orientatori, se siete genitori o insegnanti.