Skip to content

OLAFKORDER.NET

Blog di Olaf Korder. Pubblico qui la mia musica, video e libri preferiti per discutere!

SCARICA ULEAD VIDEO STUDIO 11 IN ITALIANO


    Ulead Video Studio Plus 11 download gratis - VideoStudio 11 è un conveniente e facile da usare editing e authoring tool per fare grandi film domestici. Cattura. 6/10 ( valutazioni) - Download Ulead VideoStudio gratis. Scarica Ulead VideoStudio, un completo editor video molto facile da usare. Edita le tue. Scarica gratis Ulead Video Studio: Ulead Video Studio è un software di video- editing adatto specialmente agli utenti "nuovi" nel campo poiché consente un. "Modifica i tuoi progetti e masterizzali con Ulead VideoStudio Plus" Ulead VideoStudio Plus è uno strumento video con cui puoi modificare i tuoi video e film in. Tutorial Italiano Ulead VideoStudio Tutorial dettagliato come scaricare gratis corel videostudio olafkorder.net miglior programma per editing. applicazione per.

    Nome: ulead video studio 11 in italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:66.71 MB

    Dal siamo in Vostra costante compagnia per condividere e approfondire la nostra e la vostra passione per il video editing, la musica e la fotografia.

    Scopri tutti i nostri contenuti Indice Delivery Authoring Authoring — Generale. Messaggi recenti Messaggi non letti Argomenti attivi Argomenti senza risposta. Ad blocker detected: Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.

    Please consider supporting us by disabling your ad blocker on our website.

    BBCode — Copia il codice qui sotto. Messaggi recenti Messaggi non letti Argomenti attivi Argomenti senza risposta. Grazie mille per la risposta ed il benvenuto. Ulead VideoStudio XX2 offre gli strumenti per il montaggio e la modifica dei file video Il software è dotato di una ricca interfaccia grafica e permette di costruire in pochi passi il vostro video Nel programma sono inclusi gli strumenti per la creazione di un dvd e delle relative funzioni come menù, inserimento tracce audio, sottotitoli e navigazione.

    Non perdere questo passaggio per iniziare a navigare stuxio volte più velocemente con totale sicurezza e privacy. Dal siamo in Vostra costante compagnia per condividere e approfondire la nostra e la syudio passione per il video editing, la musica e la fotografia. Corel VideoStudio Pro è suddiviso in tre tab: Potentemente privato Stop con il consumo di dati al scaricare contenuti innecessari. Ulead VideoStudio Plus è un editor video con un sacco di effetti per migliorare i tuoi film, video e una varietà di formati supportati.

    Ulead VideoStudio Plus è uno strumento video con cui puoi modificare i tuoi video e film in modo da migliorarli. La tua valutazione per Corel VideoStudio Pro. Personalizzare menu ridimensionamento e posizionamento dei pulsanti. Sito — Ulead Video Studio Plus. Step Stadio cattura e verificare se la scheda per la cattura o. Potete avere uno di seguenti dispositivi di ADS Tech:.

    Quando si lancia il programma VideoStudio appare una videata iniziale che. VideoStudio Movie Wizard è ideale per gli utenti che muovono i primi. VideoStudio Editor offre tutte le funzioni di editing di VideoStudio. Ads technologies usbav video capture: reference guide 5 pages. Ads technologies usbav video capture: quick start 4 pages. Ads technologies usbav video capture: release note 4 pages. Fare clic su OK per terminare. Miglioramento dei clip VideoStudio consente di migliorare la qualit di un clip video o immagine regolando le propriet attuali, ad esempio le impostazioni dei colori in Correzione colori.

    Regolazione colore e luminosit Regolare le impostazioni relative al colore e alla luminosit delle immagini e del video nella linea temporale facendo clic su Correzione colori nel pannello Opzioni.

    Per regolare il colore e la luminosit:. Nota: fare clic su Reimposta per ripristinare le impostazioni originali del colore nel clip. Il bilanciamento del bianco ripristina la temperatura naturale del colore di un'immagine togliendo sfumature di colore errate dovute a una sorgente luminosa in contrasto o a impostazioni della videocamera non corrette. Un oggetto illuminato da luci a incandescenza, ad esempio, potrebbe risultare troppo rosso o troppo giallo in un'immagine o in un video clip. Per ottenere l'effetto naturale dell'oggetto, necessario identificare un punto di riferimento nell'immagine che rappresenti il colore bianco.

    VideoStudio offre varie opzioni per selezionare il punto bianco:. Automatico: calcola automaticamente il punto bianco che corrisponde in maniera ottimale al colore globale dell'immagine.

    Scegli colore: consente di selezionare manualmente il punto bianco nell'immagine.

    Worm.Rbot.1416492

    Per selezionare un'area di riferimento che dovrebbe essere di colore bianco o grigio neutrale, utilizzare il contagocce. Preimpostazioni bilanciamento bianco: seleziona automaticamente il punto bianco in base a determinate condizioni di illuminazione o a scenari specifici.

    Temperatura: permette di specificare la temperatura di colore delle sorgenti luminose in Kelvin K. I valori bassi indicano scenari di tipo Tungsteno, Fluorescente e Luce del giorno, mentre gli scenari Nuvola, Ombra e Nuvoloso rientrano tra le temperature di colore elevate. Scegliere tra le diverse opioni Automatico, Scegli colore, Preimpostazioni bilanciamento bianco o Temperatura. Suggerimento: fare clic sulla freccia rivolta verso il basso di Bilanciamento del bianco per visualizzare le varie regolazioni di colore disponibili.

    Selezionare Colore vivido o Colore normale per l'intensit del colore. Le opzioni Debole, Normale e Forte specificano il livello di sensibilit del bilanciamento del bianco. Regolazione dei toni Per regolare la qualit del tono nei clip video o immagine , fare clic su Correzione colori nel pannello Opzioni della fase Modifica e selezionare Regolazione automatica tono. Applicazione di filtri video I filtri video sono effetti che possono essere applicati ai clip per modificarne lo stile e l'aspetto.

    Esempi di filtri video:. Rimuovi quadrettatura: rende uniformi le aree irregolari in un clip e gli artefatti a blocchi che si trovano di solito in alcuni video altamente compressi. Elimina neve: rimuove il rumore visibile e dinamico di tipo "neve" presente nei video catturati da sorgenti con segnali TV di scarsa qualit o nei clip video acquisiti con condizioni di illuminazione scarse o mediante videocamere con elevati valori ISO. Antivibrazione: permette di correggere o stabilizzare i video di qualit inferiore a causa di vibrazioni della videocamera.

    Nota: per impostazione predefinita, il filtro applicato a un clip viene sempre sostituito quando si trascina un nuovo filtro sul clip. Deselezionare Sostituisci ultimo filtro per applicare pi filtri a un singolo clip.

    In VideoStudio possibile applicare a un clip un numero massimo di cinque filtri. Nel caso si scelga di eseguire il rendering del progetto, saranno inclusi nel filmato solo i filtri attivati. Le opzioni disponibili dipendono dal filtro selezionato. Nota: se presente pi di un filtro video applicato a un clip, possibile modificare l'ordine dei filtri facendo clic su o su.

    La modifica dell'ordine dei filtri video avr un effetto notevole sul clip. Impostazioni del fotogramma chiave Le modalit offerte da VideoStudio per personalizzare i filtri video sono varie. Una di queste consiste nell'aggiungere fotogrammi chiave ai clip. I fotogrammi chiave sono fotogrammi di un clip in cui possibile specificare un attributo o un comportamento diverso del filtro video.

    Ci consente di specificare l'aspetto di un filtro video in qualsiasi punto di un clip. Per impostare i fotogrammi chiave per i clip:.

    Verr visualizzata la finestra di dialogo del filtro video. Nota: le impostazioni disponibili nella finestra di dialogo sono diverse per ciascun filtro video. Nota: possibile utilizzare la rotellina del mouse per ingrandire o ridurre la barra di controllo della linea temporale per la collocazione precisa dei fotogrammi chiave. Per tale fotogramma anche possibile specificare le impostazioni del filtro video.

    Nota: sulla barra di controllo della linea temporale verr visualizzato un per indicare che si tratta di un fotogramma chiave nel clip. Per eliminare un fotogramma chiave, fare clic su Rimuovi fotogramma chiave. Fare clic su Inverti fotogrammi chiave per invertire la sequenza dei fotogrammi chiave nella linea temporale, per cominciare, ad esempio, la sequenza con l'ultimo fotogramma chiave e terminarla con il primo.

    Per passare al fotogramma chiave successivo, fare clic su Vai a fotogramma successivo. Per passare al fotogramma chiave precedente a quello selezionato, fare clic su Vai a fotogramma precedente. Suggerimento: possibile visionare l'anteprima del clip con il filtro video applicato nella finestra di anteprima di VideoStudio oppure su una periferica esterna, quale un televisore o una videocamera DV. Fare clic su , quindi su per aprire la finestra di dialogo Opzioni riproduzione anteprima che consente di scegliere il supporto di visualizzazione.

    Panoramica e zoom Panoramica e zoom viene applicato alle immagini fisse e simula l'effetto di panoramica e zoom di una videocamera. Per applicare questo effetto a un'immagine, selezionarla nella linea temporale e fare clic su Panoramica e zoom, quindi su Personalizza Panoramica e zoom.

    Nota: non possibile applicare l'effetto Panoramica e zoom alle immagini mascherate. Nella finestra di dialogo Panoramica e zoom, i puntatori a croce nella finestra dell'immagine rappresentano i fotogrammi chiave del clip immagine in cui possibile personalizzare le impostazioni per ottenere l'effetto di panoramica e zoom.

    Quando si personalizza ciascun fotogramma chiave, utilizzare la finestra di immagine per focalizzarsi su un'area o per eseguire la panoramica dell'immagine; utilizzare le impostazioni della scheda Opzioni per personalizzare l'effetto di zoom. La procedura riportata di seguito mostra un esempio in cui viene prima ingrandito un soggetto, quindi viene effettuata la panoramica e ridotto lo zoom per mostrare l'intera immagine. Suggerimenti: Fare clic sulle caselle Ancoraggio per spostare la cornice in posizioni fisse nella finestra Immagine.

    Per ingrandire o ridurre un'area fissa senza eseguire la panoramica dell'immagine, selezionare Nessuna panoramica. Per includere un effetto di dissolvenza in ingresso o in uscita, aumentare il valore Trasparenza. L'immagine verr sfumata nel valore di Colore di sfondo.

    Fare clic sulla casella colorata per scegliere un colore di sfondo oppure fare clic su per selezionare un colore nella finestra dell'immagine.

    Aggiunta di segnalibri e capitoli L'aggiunta di segnalibri e capitoli facilita la navigazione all'interno del progetto una volta registrato su un disco.

    Per aggiungere i segnalibri a un progetto:. Notare l'aggiunta dell'icona freccia blu. Un altro modo per aggiungere i segnalibri trascinare il cursore di scorrimento della linea temporale sul segnalibro scelto nel progetto. Suggerimento: per aggiungere i segnalibri possibile usare anche Gestione segnalibro. Selezionare Aggiungi e specificare il timecode e il nome del segnalibro per una facile identificazione. Fare clic su OK e infine su Chiudi. Per aggiungere capitoli:.

    Notare che, sotto al righello della linea temporale, sono stati impostati degli indicatori capitolo gialli come marcatori nel filmato. Nota: per rimuovere capitoli e segnalibri sufficiente selezionare i marcatori e trascinarli al di fuori del righello della linea temporale. Effetto Gli effetti di transizione rendono pi fluido il passaggio da una scena all'altra nel filmato.

    Vengono applicati tra i clip nella traccia video e i relativi attributi possono essere modificati nel pannello Opzioni. L'uso efficace di questa funzione pu aggiungere un tocco professionale al filmato. Il pannello Opzioni della fase Effetti VideoStudio si occupa di tutti i dettagli, in modo da rendere le transizioni uniformi e professionali.

    Tuttavia, possibile personalizzare ulteriormente le transizioni dopo averle aggiunte a un progetto. Nel pannello Opzioni della fase Effetti sono visualizzate le impostazioni della transizione selezionata in modo da poterne modificare i vari parametri. In questo modo si ha il completo controllo sul comportamento delle transizioni in un filmato.

    Nota: gli attributi disponibili nel pannello Opzioni variano in base al tipo di effetto di transizione che stato selezionato e applicato al progetto. Durata: permette di visualizzare la durata dell'effetto applicato al clip selezionato in ore:minuti:secondi:fotogrammi. Bordo: determina lo spessore del bordo.

    Inserire 0 per rimuovere il bordo. Colore: determina la tonalit del bordo o del lembo dell'effetto di transizione. Bordo sfumato: specifica la qualit di unione dell'effetto di transizione con i clip.

    Un forte contorno sfumato avr come risultato una transizione meno pronunciata, creando per una progressione fluida da un clip all'altro. Questa opzione particolarmente indicata per forme irregolari e angoli.

    Direzione: specifica la direzione di un effetto di transizione.

    Aggiunta di transizioni La libreria include una vasta gamma di transizioni predefinite, dalle dissolvenze alle esplosioni, che possono essere applicate a un progetto. Nota: per impostazione predefinita, le transizioni vengono aggiunte manualmente a un progetto.

    Tuttavia quando due clip si sovrappongono tra loro nella linea temporale, viene aggiunto un effetto di transizione predefinito tra i clip che si sovrappongono. Se si desidera che VideoStudio aggiunga automaticamente le transizioni tra i clip, selezionare File: Preferenze - Modifica, quindi selezionare Aggiungi automaticamente effetto transizione e scegliere un effetto di transizione nel menu a discesa Effetto transizione predefinito.

    In questo modo si risparmia tempo nell'aggiunta delle transizioni, soprattutto quando si crea un progetto di presentazione contenente solo immagini, poich le transizioni sono applicate e aggiunte automaticamente tra le immagini in base all'effetto di transizione specificato come predefinito. Per aggiungere una transizione:. Selezionare un effetto dalla linea temporale e trascinarlo tra due clip video. Rilasciare l'effetto che verr inserito nella posizione appropriata.

    Suggerimento: facendo doppio clic su una transizione della libreria, la si inserisce automaticamente nella prima posizione di transizione vuota tra due clip. Ripetendo questa procedura, si inserir una transizione nella posizione di transizione vuota successiva.

    Per sostituire una transizione nel progetto, trascinare la nuova transizione dalla libreria sulla miniatura della transizione in modo che venga sostituita nello storyboard o nella linea temporale. Una delle transizioni disponibili nella libreria la transizione Album.

    Album simula lo sfogliare delle pagine in modo simile a quando si voltano le pagine di un album fotografico. Per applicare la transizione Album:. Applicare la transizione trascinandone la miniatura tra due clip nella traccia video.

    Per cambiare la copertina dell'album, selezionare una copertina preimpostata da Modelli copertina album oppure selezionare Copertina album personalizzata, quindi importare una propria immagine per la copertina. Per cambiare lo sfondo dell'album, selezionare uno sfondo preimpostato da Modelli di sfondo oppure selezionare Sfondo personalizzato, quindi importare una propria immagine per lo sfondo.

    Per aggiungere un'ombra, selezionare Ombreggiatura. Impostare la posizione dell'ombra regolando i valori Offeset X e Y. Per conferire all'ombra un aspetto pi sfumato, aumentare Bordo sfumato. Nota: per cambiare il colore di un'ombra, fare clic sulla casella e scegliere un colore. Personalizzare la prima pagina dell'album.

    Per cambiare l'immagine sulla pagina, selezionare un'immagine preimpostata da Modelli pagine album oppure selezionare Pagina album personalizzata, quindi importare una propria immagine. Per adattare le dimensioni e la posizione del clip sulla pagina, regolare i valori di Dimensione, X e Y.

    Personalizzare la seconda pagina dell'album. Per eseguire le regolazioni, seguire il passaggio 6. La transizione Bagliori di luce permette di simulare un bagliore di luce o di introdurre una sequenza onirica nella scena successiva.

    La luce viene aggiunta alle scene in dissolvenza per creare un effetto di sogno. Livello di dissolvenza: permette di impostare lo spessore del bordo sfumato della maschera. Luminosit alone: permette di impostare l'intensit della luce. Dimensione alone: permette di impostare la copertura della luce. Contrasto: permette di impostare il contrasto di colore tra due clip.

    Flash medio: permette di aggiungere un elemento luminoso alla maschera in dissolvenza. Inversa: permette di invertire l'effetto della maschera. Negli effetti di transizione possibile utilizzare vari motivi o oggetti, come forme, foglie, palle e altro, renderizzandoli come maschere. Maschera A. Opzioni della transizione Maschera Le transizioni Maschera contengono le opzioni riportate di seguito.

    Le opzioni disponibili dipendono dal tipo di maschera selezionato. Maschere: permette di selezionare un modello predefinito da utilizzare come maschera per la transizione. Corrente: fare clic per aprire una finestra di dialogo in cui possibile cercare i file BMP da utilizzare come maschera di transizione. Sincronizza clip: permette di far corrispondere il movimento del clip con il movimento della maschera. Rotazione: permette di specificare i gradi di rotazione della maschera.

    Dimensione: permette di impostare le dimensioni della maschera. Aggiunta di transizioni ai Preferiti possibile raccogliere le transizione preferite da varie categorie e inserirle nella cartella Preferiti. Ci consente di cercare rapidamente gli effetti di transizione utilizzati di frequente.

    Ulead VideoStudio - Scaricare - IT - olafkorder.net™

    Per salvare una transizione nei Preferiti:. Applicazione di un effetto transizione a tutti i clip possibile applicare un effetto transizione a tutti i clip senza dover trascinare manualmente un effetto sulla linea temporale. Selezionare un effetto transizione nella libreria e fare clic su. Selezionare Applica effetto corrente a tutto il progetto oppure fare clic con il pulsante destro del mouse sull'effetto transizione e selezionare la stessa opzione.

    Per inserire effetti di transizione selezionati a caso, selezionare Applica effetti casuali a tutto il progetto. Sovrapposizione La fase Sovrapposizione consente di aggiungere clip di sovrapposizione per unire i video nella traccia video.

    Utilizzare un clip di sovrapposizione per creare un effetto di immagine nell'immagine o per aggiungere grafica sulla parte inferiore per conferire un aspetto pi professionale ai propri filmati.

    Il pannello Opzioni della fase Sovrapposizione Sono presenti due schede nel pannello Opzioni della fase Sovrapposizione: Modifica e Attributo. Scheda Modifica La scheda Modifica consente la personalizzazione delle propriet come la durata del clip, la velocit di riproduzione e le propriet audio del clip di sovrapposizione.

    Le opzioni disponibili in questa scheda dipendono dal clip di sovrapposizione selezionato. Scheda Attributo La scheda Attributo consente di applicare al clip di sovrapposizione movimento, trasparenza, filtri e bordo. Maschera e Chiave Cromatica: visualizza il pannello Opzioni della fase Sovrapposizione, dove possibile specificare la trasparenza e le opzioni di sovrapposizione da applicare al clip di sovrapposizione.

    Opzioni attributi: visualizza vari comandi che possono essere applicati al clip di sovrapposizione. Sostituisci ultimo filtro: consente di sostituire l'ultimo filtro applicato al clip quando si trascina il nuovo filtro sul clip.

    Fare clic su riordinare i filtri. Fare clic su eliminare un filtro. Predefiniti: consente di visualizzare un menu dove possibile selezionare una preimpostazione per il filtro selezionato da applicare al clip di sovrapposizione.

    Personalizza filtro: consente di visualizzare una finestra di dialogo dove possibile definire le impostazioni e le opzioni per il filtro selezionato. Trasparenza: consente di impostare l'opacit del clip. Trascinare il cursore o inserire un valore per regolare la trasparenza. Bordo: consente di inserire un valore per impostare lo spessore del bordo. Fare clic sulla casella per selezionare il colore del bordo.

    UN GIORNO IN PRETURA SCARICARE

    Applica opzioni di sovrapposizione: consente di specificare la trasparenza della sezione del clip di sovrapposizione. Tipo: consente di applicare maschere predefinite o importate sul clip di sovrapposizione o di specificare il colore da rendere trasparente. Somiglianza: consente di specificare la gamma di colore dei pixel colorati selezionati da rendere trasparenti. Fare clic sulla casella, quindi selezionare il colore da rendere trasparente. Fare clic su selezionare un colore nel clip di sovrapposizione.

    Aggiunta di clip alla traccia sovrapposizione Trascinare i file multimediali sulla traccia sovrapposizione della linea temporale in modo da aggiungerli come clip di sovrapposizione al progetto. Per inserire un clip nella traccia sovrapposizione:. Suggerimento: per caricare i file multimediali nella libreria, fare clic su apre, individuare il file multimediale e fare clic su Apri.

    Nella finestra di dialogo che si. Per inserire un file multimediale direttamente sulla traccia sovrapposizione, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla traccia sovrapposizione e selezionare il tipo di file che si desidera aggiungere. Il clip di sovrapposizione sar ridimensionato a un valore predefinito e posizionato al centro.

    Utilizzare le opzioni presenti nella scheda Attributo per applicare animazione al clip di sovrapposizione, aggiungere filtri, ridimensionare e riposizionare il clip, e cos via. In alternativa anche possibile utilizzare la funzione Maschera e Chiave Cromatica di VideoStudio per mascherare un colore in particolare su un'immagine. Aggiunta di tracce multiple anche possibile inserire file multimediali su un'altra traccia sovrapposizione per conferire maggiore impatto al filmato.

    Oppure possibile mostrare o nascondere all'interno del progetto queste tracce sovrapposizione. Fare clic su Gestione tracce nella barra degli strumenti per aprire la finestra corrispondente. Selezionare le tracce sovrapposizione da visualizzare.

    Lavorare con i clip di sovrapposizione L'aggiunta di pi tracce sovrapposizione permette di avere pi spunti creativi per il filmato.

    Realizzare effetti diversi nei progetti pu essere semplice a patto che si sappia come utilizzare i clip di sovrapposizione e le tracce. Ritagliare i clip di sovrapposizione possibile ritagliare un clip nella traccia sovrapposizione nello stesso modo in cui si ritaglia un clip nella traccia video. Per tagliare i clip nelle tracce video e sovrapposizione in una sola volta, selezionare Progetto come modo di riproduzione e trascinare il cursore di avanzamento nella parte che si desidera tagliare.

    Riposizionare il clip di sovrapposizione corrente Fare clic per selezionare il clip di sovrapposizione nella linea temporale. Dopo aver fatto clic sulla scheda Attributo, trascinare il clip di sovrapposizione nell'area desiderata nella finestra di anteprima. Qui inoltre possibile ridimensionare il clip di sovrapposizione per mantenere le proporzioni, ripristinare le dimensioni predefinite, utilizzare le dimensioni originali del clip di sovrapposizione oppure ridimensionarlo per occupare l'intero schermo.

    Dopo aver selezionato la scheda Attributo, trascinare l'indicatore di ridimensionamento sul clip di sovrapposizione nella finestra di anteprima per ridimensionarlo. Per mantenere le proporzioni del clip durante il processo di ridimensionamento, trascinare uno degli indicatori gialli posti sui vertici. Selezionando Mantieni proporzioni nelle Opzioni attributo si ridimensiona il clip di sovrapposizione in base alla sua larghezza o altezza viene utilizzato il valore maggiore tra i due.

    Nota: quando si ridimensiona o distorce il clip di sovrapposizione e poi si torna alla scheda Modifica, il clip sembrer essere tornato alle dimensioni originali. Questo avviene solo per ragioni di editing: il clip di sovrapposizione mantiene le sue propriet. Distorsione di un clip di sovrapposizione Tutti i vertici della bordo di selezione del clip di sovrapposizione hanno dei nodi verdi che possono essere usati per distorcere il clip di sovrapposizione.

    Trascinare i nodi verdi per distorcere il clip di sovrapposizione. Suggerimento: tenere premuto [Maiusc] mentre si trascinano i nodi verdi per mantenere la distorsione all'interno del bordo di selezione del clip. Fare clic su una freccia specifica, nel punto in cui si desidera far entrare e uscire il clip dal filmato.

    Suggerimento: Durata pausa determina quanto dura la pausa nell'area designata prima che il clip esca dallo schermo.

    Se si applica animazione al clip di sovrapposizione, trascinare gli indicatori di ritaglio per impostare il valore Durata pausa.

    Migliorare i clip di sovrapposizione Per migliorare i clip di sovrapposizione possibile applicare trasparenza, bordi e filtri. Applicare trasparenza al clip di sovrapposizione Nella scheda Attributo, fare clic su Maschera e Chiave Cromatica per passare al pannello Opzioni della fase Sovrapposizione. Trascinare il cursore Trasparenza per impostare il livello di opacit del clip di sovrapposizione.

    La funzione Chiave cromatica una famosa tecnica che rende trasparente un determinato colore in un clip e che permette di mostrare i clip, gli oggetti o i livelli sottostanti. Normalmente la funzione Chiave cromatica viene utilizzata come effetto speciale nei film o nelle previsioni meteorologiche in TV. Per specificare le impostazioni di Chiave cromatica sul clip di sovrapposizione corrente:.

    Oppure selezionare e fare clic nell'area di anteprima del pannello Opzioni sul colore che sar reso trasparente. Suggerimento: trascinare il cursore Somiglianza per specificare l'intervallo di colori che sar reso trasparente. Aggiunta di un fotogramma maschera L'applicazione di una maschera un metodo molto efficace per controllare la trasparenza dei clip. Una maschera semplicemente un'immagine in bianco e nero che si pu usare nei progetti per definire quali aree del video diventano trasparenti e quali rimangono opache.

    Fare clic su selezionare il file di immagine. Nella scheda Attributo, fare clic su Maschera e Chiave Cromatica per passare al pannello Opzioni della fase Sovrapposizione. Trascinare il cursore Bordo per impostare lo spessore del bordo del clip di sovrapposizione. Impostare il colore del bordo facendo clic sulla casella colore accanto al cursore.

    Applicare un filtro al clip di sovrapposizione possibile applicare filtri video ai clip di sovrapposizione. Per ulteriori dettagli su come applicarli, fare riferimento a Modifica: Applicazione di filtri video.

    Utilizzo degli stessi attributi per clip di sovrapposizione diversi possibile utilizzare gli attributi dimensione e posizione di un clip di sovrapposizione e applicarli a un clip di sovrapposizione diverso del progetto video. Per applicare gli stessi attributi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul clip di sovrapposizione di origine, quindi selezionare Copia attributi.

    Quindi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul clip di sovrapposizione di destinazione e selezionare Incolla attributi. Aggiunta di oggetti o fotogrammi Aggiunta di oggetti o fotogrammi decorativi ai video come clip di sovrapposizione. Per aggiungere un oggetto o un fotogramma:. Aggiunta di animazioni Flash Per dare pi vita ai propri video possibile aggiungere animazioni Flash come clip di sovrapposizione. Per aggiungere un'animazione Flash:.

    Utilizzare le varie opzioni disponibili nelle schede Modifica e Attributo in modo da personalizzare l'oggetto e la cornice.

    Disegnare immagini e animazioni con Creatore disegni Creatore disegni una funzione di VideoStudio che consente di disegnare un'immagine per migliorare il progetto. Grazie a una serie di diversi pennelli e colori, ci consente di registrare sessioni di disegno da sovrapporre al progetto, cos da ottenere svariati effetti speciali e miglioramenti. Per aprire la finestra di dialogo Creatore disegni, fare clic su nella finestra principale di VideoStudio.

    Consente di definire lo spessore e l'opacit della punta del pennello tramite una serie di cursori e una finestra di anteprima. Consente di scegliere fra un'ampia variet di tipi di pennello e di controllarne lo spessore e la trasparenza. Consente di scegliere o specificare i valori RGB del colore desiderato. Pulsanti Zoom avanti e Zoom indietro - Consentono di ingrandire e ridurre la visualizzazione del disegno.

    Pulsante Immagine sfondo e relativo cursore - Facendo clic sul pulsante Immagine sfondo possibile incorporare o utilizzare le immagini come riferimento per il disegno e controllarne la trasparenza mediante il cursore. Strumento contagocce - Consente di selezionare un colore dalla tavolozza o dagli oggetti circostanti. Abilitato solo in Modalit animazione.

    Pulsante di controllo Preferenze - Consente di aprire la finestra di dialogo Preferenze. Pulsanti di controllo Cambia modalit - Consentono di commutare tra la Modalit animazione e la Modalit statico.

    Modalit di Creatore disegni possibile scegliere tra due modalit di Creatore disegni: Animazione e Statico. In Modalit Animazione, possibile registrare intere sessioni di disegno e incorporare l'output nella linea temporale del progetto in VideoStudio. In questa modalit, possibile creare svariate animazioni di disegno per creare effetti speciali o migliorare i progetti video.

    Modalit Statico consente di creare file di immagine con le diverse serie di colori e pennelli come in qualsiasi altro programma di imaging digitale, aggiungendo cos l'atmosfera del disegno ai progetti. Per scegliere tra le due modalit, fare clic sul pulsante situato sulla parte inferiore della finestra di dialogo.